Aggiorna ora la tua CMP! I tuoi ricavi sono in pericolo


Comment

Non classé

Come forse già saprai l’IAB (Interactive Advertising Bureau) ha recentemente aggiornato le Regole di consenso (RGPD/CCPA) di tutti gli operatori pubblicitari globali, compreso Google.

Questo significa che a partire dal 15 agosto 2020 tutti i banner di consenso o CMP (Consent Management Platform) diventeranno non più attuali e sarà necessario aggiornarli per continuare a monetizzare il tuo sito web.

Inoltre, molti dei principali attori della pubblicità programmatica hanno già smesso di acquistare spazi su quei siti che non hanno aggiornato questo banner.

A seconda dei casi, possono succedere diverse cose:

1) Hai già il banner di consenso Quantcast offerto da The Moneytizer

Dovrai aggiornarlo integrando l’ultima versione del banner Quantcast che offriamo gratuitamente. Per farlo, rimuovi il vecchio tag e inserisci il codice che troverai cliccando sul link sottostante. Dovrai inserirlo nell’intestazione, del tuo sito web: https://www.themoneytizer.com/cmp.php

Questo tag è universale e consente di essere sempre aggiornati sulle normative europee per la raccolta del consenso. Inoltre, non è più necessario scegliere la lingua del vostro banner, lo script Quantcast rileva automaticamente l’origine dei tuoi visitatori.

2) Hai un vecchio banner per i cookie

Il tuo sito non rispetta le nuove regole incluse nel RGPD (Regolamento generale sulla protezione dei dati) e non beneficia di tutti i partner pubblicitari di The Moneytizer. Puoi integrare direttamente la nuova versione del banner Quantcast che offriamo gratuitamente.

3) Utilizzi già un banner diverso da Quantcast

Verifica che il tuo banner sia conforme ai criteri IAB e che quindi ti consenta di rispettare la legge. A questo link troverai un elenco con le soluzioni contemplate nel quadro dell’IAB.

4) Ho problemi ad integrare il banner

Il nostro team è a completa disposizione per aiutarti: non esitare a contattarci!

Ricorda che è molto importante aggiornare il banner per beneficiare di tutta l’offerta dei partner di The Moneytizer e poter così ottimizzare le proprie revenue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *