“Header Bidding”: L’innovazione nella pubblicità online


Comment

Consigli
bid_and_ads

L’arrivo dell’header bidding  cambia il modo in cui i proprietari dei siti ottimizzano la gestione delle loro pubblicità.

Il vecchio sistema detto a “cascata”

L’obiettivo degli editori web è quello di massimizzare il proprio spazio pubblicitario per massimizzare le entrate. Una percentuale del 100% significa che ci sarà sempre una pubblicità visualizzata in un determinato spazio. Questo annuncio può essere visto da qualsiasi visitatore, indipendentemente dal paese da cui consulta la pagina.
Per garantire che tutti gli spazi siano pieni, gli editori devono avere il maggior numero possibile di partner pubblicitari. Quindi utilizzano il cosiddetto “ad server” per classificare i diversi partner, dando priorità ai migliori acquirenti.
Le prime impressioni sono le più popolari e più vendute, in quanto hanno la migliore visibilità. Sono quindi acquistati ad prezzo maggiore dai partner che desiderano che i loro annunci vengano  visti per primi.

Tecnologia innovativa di “intestazione”

Con l’avvento della programmazione (acquisto di spazio pubblicitario tramite piattaforme virtuali) e del sistema di offerta RTB (in tempo reale), il prezzo di acquisto dello spazio pubblicitario ha iniziato a iniziato ad essere variabile.
Pertanto, per ottimizzare i ricavi pubblicitari degli editori, la tecnologia di “header bidding” ha cambiato la situazione. Questo nuovo sistema consente la concorrenza in tempo reale di un certo numero di partner pubblicitari. Tutti i partner possono partecipare all’asta e gli annunci vengono sempre acquistati al prezzo più alto.

Concretamente:

– Nel vecchio sistema, “cascata”, un acquirente arriva prima e acquista i migliori spazi ad un buon prezzo. Un secondo acquirente acquista i seguenti spazi ad un prezzo medio. Infine, un terzo acquirente acquista tutti gli spazi rimanenti a un prezzo conveniente.
– Nel nuovo sistema di header bidding, tutti gli acquirenti partecipano all’asta. Gli spazi migliori vengono acquistati automaticamente dal partner che offre il miglior prezzo tramite un’asta tra i partner. Allo stesso modo, tutti gli spazi pubblicitari restanti vengono acquistati al miglior prezzo possibile tra tutti i partner.

Una tecnologia complessa per i proprietari di siti di piccole e medie dimensioni

L’offerta “header bidding” si dimostra molto efficace, ma è anche complessa per i nuovi editori.
– In primo luogo, gli editori devono integrare una linea di codice (uno script pubblicitario), fornito dalla propria piattaforma (in questo caso The Moneytizer) sul proprio sito web. È un processo relativamente tecnico e pochi editori sono in grado di farlo.
-Alcuni sistemi pubblicitari non sono compatibili con la tecnologia di header bidding e non possono quindi fare offerte al pari degli altri partner per lo spazio pubblicitario.
– Infine, alcuni siti web vengono pagati in modo più modesto, a causa del loro pubblico di “nicchia” e le piattaforme pubblicitarie di grandi dimensioni sono a volte meno accessibili per questi editori.

 

Una soluzione semplice per aver accesso a questa tecnologia?

Se stai cercando un modo efficace e semplice per aumentare le entrate pubblicitarie, dovresti pensare alla nostra offerta in header bidding, registrandoti sulla nostra piattaforma! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *