Il vocabolario della pubblicità programmatica – Prima parte


Comment

Non classé

Sappiamo che orientarsi tra tutte le parole e gli acronimi nel mondo della pubblicità programmatica può essere un’impresa difficile. Ecco perché qui da The Moneytizer ti rendiamo le cose facili. Una volta che ti iscrivi con noi, gestiamo tutti gli aspetti confusi e poco chiari della pubblicità in modo che tu possa concentrarti sulla tua attività e portare i visitatori sul tuo sito web.

Se sei curioso di sapere quali sono alcuni dei termini chiave della pubblicità programmatica, però, abbiamo qui pronta una lista per spiegarteli in maniera semplice ed efficace.

Che cos’è uno scambio di pubblicità?

Uno scambio di annunci è il modo in cui gli spazi pubblicitari sul tuo sito web vengono venduti. Gli inserzionisti comprano e gli editori vendono display, video e spazi pubblicitari mobile in aste in tempo reale.

Che cos’è la RTB?

RTB è l’acronimo di offerta in tempo reale (real time bidding). Gli inserzionisti acquistano spazi pubblicitari per impressione utilizzando offerte in tempo reale, spesso in uno scambio di annunci.

Che cos’è il CPM?

CPM è l’acronimo di cost per mille, ossia il costo per mille impressioni pubblicitarie. Attraverso il CPM puoi stabilire quanto valgono gli slot pubblicitari sul tuo sito web.

Che cos’è il CPC?

CPC sta per costo per click e a volte può essere indicato come PPC o pay-per-click. Nel sistema a CPC, gli inserzionisti pagano gli editori in base alla quantità di clic, piuttosto che sulle impressioni.

Che cos’è il CPL?

CPL sta per costo per lead. Questo modello di retribuzione prevede che gli inserzionisti paghino quando i visitatori non solo cliccano sul loro annuncio, ma si iscrivono anche all’offerta dell’inserzionista.

Che cos’è un CPA?

Costo per acquisizione, costo per azione e costo per conversione significano tutti la stessa cosa. L’inserzionista pagherà per un’azione specifica, sia che si tratti di un clic, una registrazione o una vendita.

Che cos’è l’Affiliation Advertising?

Con Affiliation Advertising (pubblicità per affiliazione), gli inserzionisti pagano blogger, influencer o altre persone con una vasta rete per promuovere i prodotti dell’inserzionista. Le pubblicità per affiliazione, proprio come gli annunci tradizionali, possono essere di diversi tipi, come pay-per-click, pay-per-lead o pay-per-sale.

Ancora confuso sul mondo della pubblicità programmatica? Non preoccuparti, il team di The Moneytizer è qui per aiutarti. Iscriviti e lascia che ci prendiamo cura del lato tecnico, mentre tu ti concentri sul tuo sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *