CONTATTACI

Confronta The Moneytizer con Ezoic: 2 alternative a Google Adsense


Commento

Confronta The Moneytizer con Ezoic: 2 alternative a Google Adsense

Sulla carta, la formula è semplice: stiamo parlando di due piattaforme di monetizzazione dei contenuti che agiscono sullo sviluppo del pubblico del tuo sito e/o del tuo blog. Ma come? Attraverso la pubblicità! Moneytizer e Ezoic sembrano essere le alternative a Google Adsense.

Tuttavia, quali ragioni potrebbero spingervi a favorire la competenza di una rete pubblicitaria? In particolare, Ezoic o The Moneytizer?

Gli argomenti non mancano:

  • Aumentate il vostro fatturato;
  • Aumentare il ritorno o il reddito della vostra attività sul sito web e/o sul blog;
  • Il desiderio di creare nuove partnership…

Nel corso della vostra lettura, discuteremo in questo articolo tutti i punti forti e deboli di queste due piattaforme.

Naturalmente, un articolo comparativo si basa sulla valutazione di diversi criteri. Per questo motivo concentreremo le nostre argomentazioni sui seguenti punti:

  • Come posso iscrivermi e quali sono le condizioni di accettazione? 
  • Quali prodotti usano queste due piattaforme?
  • Il loro legame con Google Adsense,
  • La qualità del supporto,
  • Informazioni e statistiche sulla sua attività,
  • La proiezione e la simulazione dei vostri risultati.

Come posso iscrivermi e quali sono le condizioni di accettazione di Ezoic e The Moneytizer? 

Ezoic richiede che tu abbia un sito web, con più di 6000 pagine viste al mese. Ti viene anche richiesto di avere un account Google Adsense.

The Moneytizer richiede anche un sito web con più di 10.000 pagine viste al mese. Cio che fa la differenza è che è possibile utilizzare questa piattaforma pubblicitaria senza dover creare un account Google Adsense.

Quali prodotti usano queste due piattaforme?

Ezoic utilizza le aste CPM, cioè il costo per impressione, attraverso l’Ad Exchange di Google per monetizzare il tuo sito.

Inoltre, questo editore offre diversi tipi di blocchi pubblicitari.

Per quanto riguarda The Moneytizer, la piattaforma valorizza le visualizzazioni dei banner (CPM).

Come Ezoic, ha diversi blocchi di annunci:

Blocchi di annunci standard, come il mega-banner, il megaskyscraper  o il rettangolo basso, alto e grande.

Blocchi di annunci ad alto impatto, come lo SKIN, il POP , l’IN-TEXTo il contenuto Raccomandato,

Il link di Google Adsense con “Ezoic” e “The Moneytizer

Come avrete capito, Ezoic è un partner di Google Adsense, quindi, è necessario avere un account per utilizzare i servizi di Ezoic publisher.

Tuttavia, Ezoic utilizzerà gli annunci di Ad Exchange.

D’altra parte, The Moneytizer funziona diversamente. E’ totalmente indipendente da Adsense, grazie a un grand numero di SSP partner  da mettere in competizione e che permette di garantire agli editori di poter sempre ottenere il miglio CPM.

La qualità del supporto

Ezoic offre metodi di comunicazione tradizionali e assistenza personale.

Durante e dopo l’implementazione della loro soluzione, riceverete un supporto e un’assistenza.

Allo stesso tempo, la qualità del supporto di The Moneytizer è uno dei loro punti forti. 

Perché? Hai la possibilità di parlare con uno dei dieci “Customer Success”, dedicati al successo del tuo sito, grazie a un supporto via e-mail o chat online.

Informazioni e statistiche sulla sua attività

Quando consulti la dashboard “Ezoic”, hai una visione globale di tutti i tuoi siti e delle statistiche di visita e di performance.

Hai anche la possibilità di consultare le informazioni sulle tue entrate in modo segmentato, cioè per pagina, età del contenuto, dimensione del contenuto…

Moneytizer offre una dashboard facile da capire, ma non permette di segmentare le statistiche.

Proiezione e simulazione dei vostri risultati

Cosa offre Ezoic? Si beneficia di due formule:

  • Gli paghi il 10% dei tuoi guadagni.
  • Voi mettete annunci per conto loro.

Tuttavia, la loro piattaforma non ti permette di simulare i tuoi guadagni, a causa della loro vicinanza ad Adsense. 

D’altra parte, The Moneytizer vi dà la possibilità di simulare i vostri guadagni e le vostre entrate

Inoltre, questa simulazione è stabilita sulla base di 3 criteri:

  1. Il numero di pagine viste al mese,
  2. Il traffico generato nel paese principale,
  3. Il tempo medio per pagina.

In conclusione, queste due piattaforme per monetizzare siti e/o blog sono eccellenti. 

Al di là dei loro punti forti e deboli, l’elemento da prendere in considerazione è la tua scelta di lavorare con un account Adsense o no.

Da questo criterio, dovreste sapere che la piattaforma Ezoic è semplice, piacevole e comprensibile, sia per i novizi che per i profili esperti. Impari molto su come ottimizzare i tuoi annunci.

Infine, se menzioniamo The Moneytizer, il suo algoritmo è un vantaggio significativo poiché gli permette di proporre al momento “X”, il CPM più appropriato secondo gli attori del mercato della pubblicità digitale. La sua rete di inserzionisti ti porta la coda lunga su formati solitamente prescritti sui siti premium.

Come dice il suo CEO e fondatore, Augustin Ory: “Il mondo della pubblicità online è diventato molto più complesso negli ultimi anni. È quindi importante sostenere gli editori affinché abbiano accesso alle stesse tecnologie di monetizzazione, indipendentemente dalle loro dimensioni e competenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.