CONTATTACI

Aumenta il tuo traffico con i social media


Commento

Aumenta il tuo traffico con i social media

Come aumentare il traffico del tuo sito web utilizzando i social media? In un primo momento, l’obiettivo sembra semplice. Basta solo generare traffico pubblicando contenuti sui social. Va bene, ma cosa ci guadagni? In primis, visibilità per la tua azienda, che è cruciale perché stiamo parlando dell’acquisizione di lead qualificati, della conversione degli utenti, da prospect a clienti, e di come fidelizzarli.

I Social Networks sono un insieme di siti web e piattaforme accessibili su internet fatte appositamente per creare un’interazione sociale con il pubblico. In Italia, più della metà della popolazione li utilizza. 

Considerali come un modo per acquisire traffico per rafforzare la consapevolezza del tuo marchio sul tuo mercato. 

Non importa in quale campo tu lavori, questo rappresenterà sempre una grande opportunità. Il comportamento dei consumatori si è evoluto nel corso degli anni. Essi sono più connessi, leggono le recensioni e confrontano prima di comprare. Più del 50% di loro sono influenzati dai social media prima di acquistare qualcosa. 

La chiave per differenziarsi dai vostri concorrenti risiede nella vostra capacità di adattarsi alle esigenze del vostro target ideale e di personalizzare la vostra strategia di comunicazione. Aumentate i punti di contatto col cliente per incidere sulla diversità del vostro traffico. 

Impostare una strategia per i Social Media 

Riuscire a guadagnare più traffico tramite i social media richiede una strategia strutturata sugli stessi. 

I seguenti sono i primi passi da fare:

Definire i tuoi obiettivi e il tuo pubblico 

Quali sono i tuoi obiettivi e il tuo pubblico di riferimento? Queste domande ti aiuteranno a determinare i tuoi Key Performance Indicators (KPI).

·    Qual’è il motivo per cui la tua azienda usa i social media?hat’s the reason for your company to use social media? 

·         Cosa vuoi vendere? Vuoi assumere personale?

·     Quali sono le vostre risorse interne per assicurare la pubblicazione regolare dei vostri contenuti?

·         Hai selezionato i Social Networks da usare in base al tuo target ideale?

Applicare l’Inbound Marketing

Sai cos’è l’inbound marketing

È una metodologia il cui scopo è quello di attrarre i consumatori creando un contenuto con valore aggiunto, dando loro un’esperienza personalizzata. 

Invece, l’opposto, l’outbound marketing è basato su una strategia di marketing più tradizionale, secondo la quale l’azienda si avvicina al consumatore senza necessariamente conoscere il suo bisogno prima. L’idea è piuttosto quella di creare il bisogno senza un precedente interesse per il prodotto o servizio da parte del consumatore. 

L’obiettivo dell’Inbound marketing è quello di invertire questa vecchia dinamica di cattura dei consumatori (outbound marketing). Questo significa far sì che i visitatori del tuo sito web vogliano saperne di più su di te (inbound marketing) piuttosto che usare tecniche di prospezione invadenti. 

Chiediti quali sono le aspettative del vostro target in termini di contenuti sui social media. In questo modo, aumenterai le tue possibilità di essere cercato sui motori di ricerca. 

L’obiettivo è quello di creare contenuti con valore aggiunto che diano risposte ai problemi dei tuoi utenti. È una grande opportunità per mostrare la tua competenza.  

Migliorare l’impegno

Più il tuo posizionamento è ottimale e adeguato alle aspettative del tuo pubblico, più engagement svilupperai intorno alla pubblicazione del tuo contenuto. Non dimenticare che è possibile mettere like, condividere e commentare sui social network. 

L’influenza dei social media sull’adattamento delle aziende

I Social Network sono considerati come canali di comunicazione che aumentano il traffico sul tuo sito web e aumentano la tua visibilità. Dalla loro comparsa, le aziende hanno abbracciato nuove strategie di marketing per adattarsi all’evoluzione dei comportamenti dei consumatori. 

Rispettare la logica del percorso di acquisto

Possiamo menzionare il social selling, che è la diffusione di contenuti a valore aggiunto lungo tutto il percorso d’acquisto dei consumatori. Questa strategia si basa sulla costruzione di una relazione più umana e autentica con il cliente, che genera più traffico verso il tuo sito/azienda.  

Diventare un brand ambassador

Le aziende invitano anche i loro dipendenti a diventare brand ambassador dando un parere costruttivo sui social media. È una strategia win-win che si chiama employee advocacy dove ogni parte dell’azienda rafforza il suo personal branding

Gestire i social media con uno strumento all-in-one 

To do so, it is necessary to opt for an efficient steering tool. Choose a platform which offers complementary and adapted features: the possibility to prioritize the level of responsibilities by account, inserting call-to-actions, automating emails and newsletters, the appropriate storage capacity for your content, creating an editorial calendar…).

La pubblicazione di contenuti sui social media richiede organizzazione. Per farlo, è necessario optare per uno strumento di gestione efficace. Scegli una piattaforma che offra funzionalità complementari e adattabili (la possibilità di dare priorità al livello di responsabilità per account, l’inserimento di call-to-action, l’automatizzazione di email e newsletter, la capacità di archiviazione adeguata per i vostri contenuti, la creazione di un calendario editoriale…).

Affina la tua strategia sui social media

Usare i social media per aumentare il tuo traffico è un’opzione strategica. Tuttavia, assicurati di differenziarti scegliendo le piattaforme giuste. 

Fai le scelte giuste

La presenza di una moltitudine di piattaforme social non significa che devi impegnarti su ognuna di esse. Sii selettivo e sii presente su quelle che corrispondono alle abitudini di comportamento del tuo pubblico di riferimento.

Scegli i social network che userai in base alla strategia di comunicazione e alla brand image.

Inoltre, la scelta di un social network ti permette non solo di determinare i tuoi obiettivi (come abbiamo già visto), ma anche quali tipi di contenuti postare. 

Cosa vuoi condividere? Diversi contenuti sono a tua disposizione per intrattenere o informare il tuo pubblico:

·        Infografiche: sono molto apprezzate perché sono un ottimo modo per spiegare le cose in maniera moderna e sintetica. 

·        Video: al giorno d’oggi è il contenuto preferito sui social network. Porta credibilità e impatto su un determinato argomento, ad esempio una testimonianza di un cliente, un’intervista ad un esperto o la dimostrazione di un prodotto. 

·      Tutorial: è il contenuto più usato e conosciuto per spiegare un argomento specifico perché è semplice e veloce.

Un profilo completo per comunicare il tuo contenuto

È una delle prime regole insegnate ai principianti dei social media. Non dimenticare di compilare il tuo profilo in modo che i visitatori capiscano chi sei e quali sono i tuoi obiettivi.

È l’occasione perfetta per compilare il link del tuo sito web o blog.

Una volta fatto questo, puoi creare un calendario editoriale dal quale potrai condividere i tuoi contenuti sui social network. Nulla ti impedisce di ottimizzare i vecchi articoli, catturare l’attenzione dei tuoi visitatori ponendo domande, cambiare e/o ottimizzare le immagini e modificare i titoli. 

Mantieni il tuo feed aggiornato per catturare l’attenzione del tuo pubblico. 

Un piccolo consiglio: privilegia i contenuti visivi. Avrai più probabilità di essere visto e condiviso sui social media.

La pubblicazione e la sua frequenza

Quando dovresti pubblicare contenuti e con quale frequenza?

È importante conoscere meglio le abitudini del tuo pubblico. Quali sono i giorni e le ore in cui sono più attivi?

Il momento ideale varia da una piattaforma all’altra.

Abbiamo parlato della qualità dei contenuti, ma vorremmo aggiungere l’importanza di scegliere diverse categorie di contenuti. Da un lato, permetterà al vostro pubblico di avere contenuti diversificati. D’altra parte, si otterrà una migliore comprensione di quale categoria funziona meglio. Puoi creare dei contenuti divertenti, dietro le quinte della tua azienda, o informativi basati su una citazione o un po’ di storytelling. 

Conoscere le novità sui tuoi utenti

Quando si pensa ai social network, si pensa automaticamente ai più conosciuti: Facebook, Instagram, Twitter e LinkedIn. Ma anche altre opzioni meritano una certa attenzione:

·     Pinterest: ti permette di condividere contenuti visivi (come immagini e infografiche) al tuo blog.

·        Reddit: ti invita a mostrare le tue conoscenze su un argomento o un campo e ad ottenere l’engagement di una comunità dedicata. 

· Tumblr: ti permette di iscriverti a numerosi blog che ti interessano e avere un facile accesso alle informazioni di cui hai bisogno. Il vantaggio è che puoi condividere le informazioni che hai raccolto sul tuo blog.

·    Snapchat: è pratico se vuoi mostrare il dietro le quinte della tua azienda con brevi video.

Puoi scegliere le piattaforme più adatte al tuo pubblico consultando i dati demografici. Ti aiuterà a capire quali contenuti si adattano di più al tuo target. 

Sviluppa l’engagement del tuo pubblico 

Credi che interagire con il tuo pubblico aiuti a creare una reale differenza nella fidelizzazione? La risposta è SI! 

Cogli l’occasione, rispondi alle domande e ai commenti. Ne beneficerà l’esperienza dell’utente e la brand awareness. 

Non sono molte le aziende che lo fanno. Può essere un vero vantaggio competitivo da sviluppare. 

Ottimizza il tuo CTA

Hai pubblicato il tuo primo contenuto e hai notato che l’engagement non è così alto come avevi sperato? È il momento di provare alcune cose e migliorare le tue frasi di call to action. 

Evita frasi troppo semplici e poco coinvolgenti come:  

·         Leggi di più

·         Clicca sul pulsante 

·         Ottieni

Scegli frasi che coinvolgano i tuoi utenti:

·         Scarica il mio e-book gratuito

·         Si, vorrei partecipare al prossimo webinar

·         Mi iscrivo a questa offerta esclusiva 

Le call to action motivano i tuoi visitatori ad agire. Puoi usarle sui tuoi contenuti social per aumentare il tuo traffico. 

Speriamo che questo articolo ti possa essere d’aiuto per sviluppare la tua strategia sui social media o, per i neofiti, a saperne di più sul ragionamento che sta dietro a questi nuovi media. 

Una cosa è certa, i social network sono canali di comunicazione che richiedono un reale impegno e rivalutazione per anticipare le nuove tendenze e creare contenuti vicini ai bisogni dei vostri clienti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.